RSS

Archivi tag: 99

MUGELLO 2011: OCCHIO!!!

Scusate per l’immane ritardo ma questo è il post sul Mugello. Una della gare più belle di questa stagione, se non altro per il bel tempo e per almeno una rimonta che, una volta tanto, non ha visto Ba-Stoner andare in fuga solitaria e vincere senza il benchè minimo sorpasso.

Ebbene si, tanto per cambiare Stoner parte a razzo e saluta tutti, sembra la solita gara in fuga per il canguro australiano ma, causa pressione delle gomme troppo elevata (come dice lui, io ve la vendo per come l’ho sentita), vede rifarsi sotto Lorenzo e Dovizioso, con Rossi a lottare con Barbera per il 6° posto.

Negli ultimi giri della gara Lorenzo, dopo una bella battaglia con il Dovi, lo passa e si incolla agli scarichi di Stoner. Il sorpasso è ormai maturo e avviene alla curva più bella del tracciato, la Casanova-Savelli, un destra-sinistra in discesa molto tecnica e spettacolare. Lorenzo passa Stoner e lo saluta, andando a vincere la sua seconda gara della stagione davanti a Dovizioso (che ha superato Stoner proprio all’ultimo giro) e Casey.

Seguono Spies che super Simoncelli all’ultimo giro, Simoncelli e quindi, 24 secondi dopo, Valentino Rossi che conclude un weekend amaro per lui e per la Ducati. Quest’ultimo, comunque si è presentato poi sul podio per salutare la marea di tifosi a macchie gialle e rosse che si sono accalcate sotto al podio. Un gesto bellissimo da parte del campione di Tavullia e da parte dei tifosi, che nonostante il risultato, hanno dimostrato tutto il loro affetto nei riguardi di questo campione.

Da segnalare i fischi di qualche soggetto di dubbia intelligenza ai danni di Jorge Lorenzo sotto al podio, gesti che danno sempre più l’idea che certi soggetti da tifo calcistico invadano il motociclismo. Noi, amanti di questo sport, non vogliamo assolutamente che il motociclismo si trasformi in una sorta di “tifo da stadio”, perchè QUALSIASI pilota va rispettato, tanto più se autore di una gara da Campione del Mondo quale ha fatto Lorenzo. I meriti vanno dati, così come i demeriti! Stop!

Un argomento del tutto sott’OCCHIO nel weekend italiano è il tradizionale casco celebrativo di Valentino Rossi per la tappa italiana della MotoGP. Quest’anno l’idea è stata di Stefano, braccio destro di Aldo Drudi, che ha dato l’idea dell’occhio… Occhio perchè al Mugello ci si può far male (con riferimento al 2010 quando Vale nelle prove libere del sabato si ruppe tibie e perone) e occhio perhè, prima o poi, si svolta… Battuta subito precisata da Vale con un:”più poi, che prima..”. Il  casco, oltre al grande occhio, presenta la foto dei cani di Vale, Cesare e Cecilia, l’Italia con indicato il Mugello e la bandiera italiana in omaggio dei 150 anni di unità d’Italia.

 

FOTO: DID DESIGN, MOTOGP, MOTOBLOG

 

Valentino-Rossi-Ducati-Team-Mugello-RAC---Copyright-Alex-Chailan-David-Piol--524369MotoGP 2011 - Mugello

MotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloYamaha Mugello garaMotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloMotoGP 2011 - MugelloYamaha Mugello garaJorge-Lorenzo-Yamaha-Factory-Racing-Mugello-RAC-524430

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 08/07/2011 in Valentino Rossi - MotoGP

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

50° post dedicato al 50° anniversario Yamaha

Ormai è già il cinquantesimo post che metto quissù, e ho deciso di scriverlo a favore del cinquantesimo anniversario della Yamaha, che è proprio quest’anno.

Ecco la livrea, creata dall’eccezionale DRUDI PERFORMANCE, che il campione del mondo in carica Jorge Lorenzo e il suo compagno di squadra Ben Spies utilizzeranno per le gare di Assen e Laguna Seca proprio per rendere omaggio a questo eccezionale traguardo.

Yamaha M1 colorazione 50th AnniversaryYamaha M1 colorazione 50th AnniversaryYamaha M1 colorazione 50th AnniversaryYamaha M1 colorazione 50th AnniversaryYamaha M1 colorazione 50th AnniversaryYamaha M1 colorazione 50th AnniversaryYamaha M1 colorazione 50th AnniversaryYamaha M1 colorazione 50th Anniversary

STAY WITH ME!!!

VI|27

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19/05/2011 in Valentino Rossi - MotoGP

 

Tag: , , , , , , , , , ,

Un venerdì a LeMans

Si apre con il solito Ba-Stoner il week-end di LeMans. Giro su giro sotto il record della pista come per dire:”Attenzione ragazzi, domenica avrete delle gran beghe per provare a starmi dietro!!”.

Casey Stoner a Le Mans

Di tutta risposta, dietro all’inarrivabile (così pare) canguro mannaro, troviamo ben 3 Honda ufficiali: Simoncelli, Pedrosa e Dovizioso. Solo nel pomeriggio il quarto posto è stato centrato da un’inaspettato Nicky Hayden, davanti al campione del mondo Jorge Lorenzo.

Ebbene, alla vigilia del GP di Francia la frase comune era:”Questa è la pista della Yamaha, qui si trova alla grande”. La frase comune ora è:”Un par di ciufoli, la Honda va il doppio della Yamaha!!”.

Monopolio Honda quindi, con un Jorge Lorenzo che comunque limita i danni e un Valentino Rossi che, con tanto di nuovo taglio di capelli, ancora non “ama” la rossa di Borgo Panigale.

Nel link qui sotto la testimonianza del campione di Tavullia:

http://www.sportmediaset.mediaset.it/motogp/gp_francia/articoli/59742/rossi-la-moto-si-muove-troppo.shtml

http://www.video.mediaset.it/video/motogp/motogp/226238/rossi-la-moto-si-muove-troppo.html

Vedremo domani cosa salterà fuori dalle qualifiche, sperando che Valentino non parta ancora dalla terza fila!!

Ecco i tempi del pomeriggio:

1 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 288,5 1′33.782
2 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 282,9 1′34.186
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 272,8 1′34.478
4 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 282,6 1′34.652
5 1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 277,5 1′34.659
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 282,1 1′34.705
7 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 277,8 1′34.939
8 7 Hiroshi AOYAMA JPN San Carlo Honda Gresini Honda 286,6 1′34.959
9 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 285,5 1′34.966
10 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 288,9 1′34.976
11 14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team Ducati 283,8 1′34.998
12 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 287,8 1′35.158
13 65 Loris CAPIROSSI ITA Pramac Racing Team Ducati 279,4 1′35.383
14 8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP Ducati 276,4 1′35.902
15 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 275,6 1′35.992
16 24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP Honda 275,0 1′36.304
17 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 278,7 1′36.327

STAY WITH ME|||

VI!27

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 13/05/2011 in Valentino Rossi - MotoGP

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

LE MANS: programmazione TV

Vignetta: C'è spalla e spalla...

Sabato 14 Maggio 2011 

1.35: sintesi prove libere, Italia 1

13.55 – 14.55: qualifiche Moto GP, Italia 1

15.00 – 15.10: sintesi qualifiche 125, Italia 1

15.10 – 15.55: qualifiche Moto 2, Italia 1

Domenica 15 Maggio 2011

8.40 – 9.00: warm up 125

9.10 – 9.30: Warm up Moto 2

9.40 – 10.00: Warm up Moto GP

11.00: gara 125, Italia 1

12.15: gara Moto 2, Italia 1

14.00: gara Moto GP, Italia 1

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12/05/2011 in Valentino Rossi - MotoGP

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

ESTORIL: Prove Libere 1

1 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda 302.1 1′38.032
2 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 299.2 1′38.241 0.209 / 0.209
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 300.6 1′38.259 0.227 / 0.018
4 1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 292.1 1′38.413 0.381 / 0.154
5 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 307.7 1′38.569 0.537 / 0.156
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 294.8 1′38.781 0.749 / 0.212
7 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 298.9 1′38.862 0.830 / 0.081
8 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 304.1 1′38.895 0.863 / 0.033
9 8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP Ducati 293.5 1′39.042 1.010 / 0.147
10 14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team Ducati 289.5 1′39.779 1.747 / 0.737
11 65 Loris CAPIROSSI ITA Pramac Racing Team Ducati 296.7 1′39.848 1.816 / 0.069
12 7 Hiroshi AOYAMA JPN San Carlo Honda Gresini Honda 299.3 1′39.856 1.824 / 0.008
13 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 293.8 1′40.129 2.097 / 0.273
14 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 304.0 1′40.199 2.167 / 0.070
15 24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP Honda 306.3 1′40.407 2.375 / 0.208
16 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 296.1 1′40.469 2.437 / 0.062
17 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki 290.2 1′41.034 3.002 / 0.565

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29/04/2011 in Valentino Rossi - MotoGP

 

Tag: , , , , , , , , , , ,

Una riflessione sull’incoerenza. Lorenzo e Biaggi.

So che con questo post aizzerò le ire di tanta gente, ma una mini riflessione secondo me ci sta!!

Allora, premetto, anche se non dovrei data la palesità della cosa, che sono tifosissimo di Valentino Rossi, del 46 e di tutto ciò che gli sta intorno.

Dopo questa doverosa premessa la mia riflessione è: PERCHE’ IL MONDIALE 2010 DI LORENZO E’ QUASI “DA VERGOGNARSI” E QUELLO 2010 DI BIAGGI E’ DA FENOMENO??

Io non riesco a capire perchè molta gente ritiene quanto sintetizzato dalla frase qui sopra.

I miei pensieri sono:

  1. Se Lorenzo ha vinto perchè non c’erano avversari degni, non c’era Valentino Rossi (campione in carica 2009) e ci sono stati troppi infortuni agli altri piloti, perchè non avete detto che Biaggi ha vinto quando mancava Ben Spies (campione in carica 2009), l’Aprilia era quasi al limite del regolamento, e avversari degni di nota ce ne erano si, ma non quanto ai livelli della MotoGP o comunque dell’anno 2011 nella stessa SBK??
  2. Lorenzo si vanta ed è pieno di sè per il fatto di aver vinto nella classe regina, e secondo me se lo può anche permettere dato che è giovane e in pochi si aspettavano che desse la paga anche a Stoner e Pedrosa, e viene SEMPRE criticato da tutti perchè “chi si crede di essere”; Biaggi ha vinto in SuperBike, è vero, ma dopo quanti anni di tentativi?? E il livello dei piloti qual’era?? Lorenzo (fortuna o sfortuna, infortuni o non infortuni) dopo 3 anni di MotoGP ha vinto, e non di poco su tutti, Biaggi dopo 4 anni in SBK ha vinto (2007 Suzuki, 2008 Ducati, 2009 Aprilia, 2010 Aprilia), dopo averle prese di santa ragione nel 2009 dal signor Spies (e non solo).
  3. Avversari di Lorenzo (2 mondiali 250) nel 2010: ROSSI (per quel che ha potuto) – 9 titoli mondiali, STONER – 1 mondiale MotoGP, PEDROSA – 1 mondiale 125 e 2 mondiali 250, CAPIROSSI – 1 mondiale 250 e 2 mondiali 125, HAYDEN – 1 mondiale MotoGP.
  4. Avversari di Biaggi (4 mondiali 250) nel 2010: Noriyuki Haga – mondiali 0, Michel Fabrizio – mondiali 0, Leon Haslam – mondiali 0, Carlos Checa – mondiali 0, James Toseland – 2 mondiali SBK, Jonathan Rea – mondiali 0, Troy Corser – 2 mondiali SBK, Max Neukirkner – mondiali 0.
E’ vero e c’è da dire che, per LORENZO:
  • SE ci fosse stato Rossi
  • SE non si fosse fatto male Pedrosa
  • SE Stoner fosse stato ai livelli del 2007
  • SE Lorenzo non avesse avuto la Yamaha messa a posto da Rossi
E’ vero e c’è da dire che, per BIAGGI:
  • SE ci fosse stato Spies
  • SE non fosse caduto Haslam
  • SE Haga fosse stato ai livelli del 2009 (456 punti) e Checa ai livelli del 2011
  • SE Biaggi non avesse avuto l’Aprilia
Vi possono essere simpatici o antipatici, ovviamente, ma con i “SE” e con i “MA”, con la simpatia o antipatia, non si va tanto lontani (almeno nei puri risultati sportivi). Quindi merito a chi ha vinto questi mondiali, ma un merito che sia UGUALE, non che uno è un fenomeno e l’altro ha vinto per sfighe altrui, secondo me.
E’ questione di coerenza, obiettività, sportività e correttezza, tutto qui.
Stay with me!!!
VI|27
 
 

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,