RSS

STEVE, LA MORTE DI UN GENIO VISIONARIO.

06 Ott

Apple I.

Mac.

Apple III.

iPod.

iTunes.

iBook.

MacBook.

G4.

iPhone.

iPad.

Alcune sue creazioni. Creazioni del “Genio Visionario”, come lo definisce la stessa Apple, la sua creatura.

Steve Jobs, un Uomo che ha cambiato la tecnologia. L’ha cambiata radicalmente, il tutto, traendo ispirazione da un corso di calligrafia del Reed College, una volta che smise con i corsi ufficiali dell’università.

Un Uomo che, licenziato dall’azienda che aveva creato, da vita alla NeXT (poi acquisita dalla Apple) ed alla Pixar, lo studio di animazione più di successo al mondo (Toy Story).

Un Uomo che ha fatto della morte non un limite, bensì un motivo per andare avanti.

Altri miliardi di cose si possono dire su Steve Jobs, ma non voglio essere io a farlo, non ne sarei capace. Su internet ci sono tantissimi siti dove potete trovare tutto su di lui, io voglio solo concludere così, criticando chi critica gli appassionati di computer e non che piangono la scomparsa del genio di Cupertino. Ho letto frasi del tipo:”Mi fanno incazzare quelli che venerano Jobs come un Dio. Ha inventato l’iPhone e l’iPad, nient’altro.” e non riesco a stare zitto di fronte a certe stupidaggini.

Noi, a cui dispiace enormemente per la morte di Jobs, non siamo addolorati del fatto che non vedremo più iPhone 6, iPad 4/5/6, Mac OS X “Tiger” o altre farloccate del genere. Siamo addolorati per la scomparsa di un grande GENIO NEL SUO CAMPO ma soprattutto di un GRANDE UOMO.

Un Uomo che non si è arreso davanti alla malattia, che l’ha combattuta e che l’ha vinta in diverse battaglie.

Un Uomo che ha tenuto duro ma che purtroppo ha perso la guerra con la malattia, perché lei non guarda in faccia a nessuno. Che tu sia un genio, un padre, una madre, la persona più potente al mondo, la persona più povera al mondo, uno normale, a lei non importa. Lei vuole solo vincere la sua guerra. E, purtroppo, vince sempre.

“STAY HUNGRY, STAY FOOLISH.”

FRASI CELEBRI:

Perché andare in Marina quando si può essere un pirata?

Essere l’uomo più ricco del cimitero non mi interessa. Andare a letto la sera dicendosi che si è fatto qualcosa di meraviglioso, questo è quello che conta per me.

Una farse detta a John Sculley, amministratore delegato della Pepsi, per convincerlo a passare a Apple: Vuoi passare tutta la tua vita vendere acqua zuccherata o vuoi una possibilità per cambiare il mondo?

La morte è con tutta probabilità la più grande invenzione della vita. Ricordarsi che si muore presto è il più importante strumento che io abbia mai incontrato per prendere le grandi scelte della vita. Siete già nudi. Non c’è ragione per non seguire il vostro cuore.

Non abbiamo la possibilità di fare tante cose, e tutte dovrebbero essere davvero eccellenti. Perché questa è la nostra vita.

Allora non lo capii, ma il fatto di essere licenziato da Apple era stata la cosa migliore che potesse capitarmi. La pesantezza del successo era stata rimpiazziata dalla leggere di essere di nuovo un debuttante, senza più certezze su niente. Mi liberò e mi permise di entrare in uno dei periodi più creativi della mia vita.

Ha detto di Bill Gates: Gli auguro il meglio, davvero. Penso solo che lui e la Microsoft pensano un po’ in piccolo. Bil Gates sarebbe un ragazzo di più ampie vedute se si fosse calato un acido una volta o fosse andato in un ashram quando era più giovane.

Valevo oltre un milione di dollari quando avevo 23 anni e oltre 10 milioni di dollari quando avevo 24 anni, e più di 100 milioni di dollari quando ne avevo 25. Ma sai, non era poi così importante, perché non l’ho mai fatto per soldi.

 

 

vi|27

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 06/10/2011 in Riflessioni

 

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: