RSS

La gestione del presonale

28 Mar

Un fattore critico per l’impresa è la gestione del personale. Questa deve essere attuata con criterio e nel migliore dei modi da parte dell’organizzazione in quanto costituisce una possibilità di raggiungere un vantaggio competitivo.

All’interno dell’organizzazione sono presenti l’amministrazione del personale (insieme di attività formali svolte a supporto del personale) e la gestione del personale (insieme di attività volte al raggiungimento degli obiettivi finali).

Per gestire il personale nel migliore dei modi, l’organizzazione deve tenere conto di:

  • Descrizione del ruolo
  • Pianificazione del personale
  • Valutazione, motivazione e assegnazione diritti di proprietà del personale
  • Reclutamento, inserimento
  • Gestione delle carriere.

La DESCRIZIONE DEL RUOLO è l’insieme delle caratteristiche di quello specifico ruolo, come deve essere fatto, che livello di autorità comporta, la performance minima richiesta, e via dicendo.

La PIANIFICAZIONE DEL PERSONALE è importantissima al fine di ovviare agli imprevisti che si possono verificare nella vita di impresa (assenza improvvisa,…) e prevede anche la formazione del personale in linea con gli obiettivi dell’organizzazione, il controllo dei costi del personale, gestire le famiglie professionali (coloro che portano avanti la cultura organizzativa) e l’eliminazione dei fattori critici all’interno del personale.

La VALUTAZIONE DEL PERSONALE è suddivisa in valutazione della POSIZIONE, che riguarda il presente, lo sforzo con cui il personale compie il proprio ruolo, a prescindere dal risultato; la valutazione del RISULTATO, che riguarda la valutazione ex-post della performance del personale, l’impatto della performance sul valore aziendale; la valutazione POTENZIALE, che riguarda la possibile capacità futura del personale di creare valore.

Il RECLUTAMENTO, ma soprattutto l’INSERIMENTO nell’organizzazione sono fondamentali. Il reclutamento si può svolgere tramite la scelta del personale da mercati interni (consiglio dei dipendenti, promozioni, …) o tramite mercati esterni (colloquio, selezione diretta, università, …). L’inserimento invece è un fattore cardine in quanto è importantissimo per introdurre il nuovo personale alla vita aziendale e insegnargli a comportarsi di conseguenza alle contingenze che si possono verificare. I metodi di inserimento principali sono il MENTORING, procedura pianificata, studiata che prevede l’affiancamento al nuovo personale di una persona più anziana presente in azienda; e il COACHING, procedura che affianca al nuovo personale una persona esperta che ha il compito di spiegargli tutto di quel ruolo.

Per quanto riguarda la GESTIONE DELLE CARRIERE, l’organizzazione deve capire che la carriera genera aspettative nel personale. Ci sono diversi modi per fare carriera: Verticale, tramite promozioni, risalendo la gerarchia dell’organizzazione; Spostamenti organizzativi: spostandosi nelle varie aree/funzioni aziendali; Professionale, aumentando la professionalità del presonale.

 

L’organizzazione deve CONTINUARE AD ADEGUARE LE TIPOLOGIE ORGANIZZATIVE PER FAR FRONTE ALLE CONTINGENZE ED A MANTENERE ELEVATO IL PROPRIO LIVELLO DELLE RISORSE UMANE.

La vera sfida dell’organizzazione è quindi AUMENTARE LE PERFORMANCE (capacità di prendere decisioni in breve tempo, aumentare la quantità/qualità dei bene e servizi erogati) del personale, e questo è possibile attraverso 2 punti principali:

  • CAPACITA’
  • MOTIVAZIONE, senza motivazioni, infatti, il personale sarà meno indotto ad aumentare la performance.
 
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: